Tre ricette di dolci facili e veloci

Quante volte ci è capitato, per una merenda, un the con le amiche, o per uno sfizioso fuori pasto, di aver voglia di qualcosa di dolce, meglio se fatto in casa, con ingredienti genuini e semplici?

E quante altre, invece, ci siamo ritrovate a fare i conti con il nostro tempo, che non basta mai in una giornata, e a dover rinunciare, pertanto, magari a cucinare qualcosa di buono, proprio per velocizzare il nostro pomeriggio di rientro dall’ufficio?

Per una volta, però, vorrei cercare di coniugare i due aspetti, presentando tre ricette veloci di altrettanti dolci da poter fare in casa, per una bella figura con familiari e amici e, perché no, per gustarli con la soddisfazione di poter dire “l’ho fatto io”!

 

Dolcetti al cocco.

Gli ingredienti sono semplicissimi: 500 gr di farina di cocco, 150 gr di zucchero semolato, 4 albumi.

Lavoriamo tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme, inserendolo poi in una sac-à-poche munita di bocchetta a stella di 15 mm, mediante la quale realizzeremo dei ciuffetti sulla placca da forno, cuocendoli a 160° (forno statico) per circa 30 minuti. Una volta tiepidi, potremo profumarli con scorza di limone, lime o cioccolato o spolverizzarli di zucchero per aumentarne la bianca dolcezza.

 

Biscottini al burro e vaniglia

Ingredienti: 250 gr di farina 00 e 60 gr di farina di mandorle, 175 gr di burro, 1 bacca di vaniglia, 125 gr zucchero semolato, 1 pizzico di sale e 1 uovo intero.

In una terrina mescoliamo le due farine e, meglio se in planetaria, amalgamiamo il burro, la vaniglia, zucchero e sale, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungiamo l’uovo e infine le due farine miscelate. Anche in questo caso ci serviamo di una sac-à-poche con bocchetta più ampia, a stella o liscia secondo il nostro gusto. Copriamo con la carta forno la placca ed realizziamo i nostri biscotti con le forme più fantasiose o più semplici. Cuocere per circa 10 minuti a 180° (forno ventilato). Riusciremo a resistere e a farli raffreddare prima di assaggiarli? Un consiglio super-goloso… intingeteli in una crema spalmabile alla nocciola, e mi saprete dire!

 

Terza e ultima ricetta golosa e speedy

Crema al mascarpone con fragole (o altra frutta a piacere)

Ingredienti: 200 gr di mascarpone, 2 tuorli, 4 cucchiai di zucchero semolato, buccia di arancia grattugiata, brandy o altro liquore, fragole a pezzetti.

Mettiamo in una ciotola i due tuorli d’uovo, montandoli con lo zucchero con una frusta (meglio se elettrica). Dobbiamo ottenere un composto spumoso, quasi bianco. Aggiungiamo delicatamente il mascarpone riprendendo a montare la crema. Grattugiamo la buccia d’arancia e versiamo qualche goccia del liquore prescelto. Versiamo la nostra crema profumata in coppe da Martini decorando con fragole fresche tagliate a pezzetti (o altra frutta come albicocche, pesche, lamponi, ecc.) e volendo scorzette di buccia d’arancia.

Dedicata a tutti quelli che non hanno neanche il tempo di accendere il forno ma che non vogliono rinunciare alla dolcezza…