Cannelloni: la ricetta vegana

Chi dice che i vegani devono rinunciare a nutrirsi con gusto commette decisamente un grande errore.

Anche chi ha scelto di non portare in tavola prodotti di origine animale può infatti seguire un’alimentazione varia e soprattutto ricca di ricette appetitose.

Basta cambiare qualche ingrediente e perfino i cannelloni diventano un piatto vegano. Ricetta tipica della cucina italiana, i cannelloni sono notoriamente a base di carne. La variante vegana, invece, prevede una farcitura di verdure. Ecco di seguito la ricetta.

Ingredienti:

  • 8 sfoglie di lasagna (chiaramente non all’uovo);
  • 250 gr di funghi champignon;
  • zucchine;
  • 400 gr di besciamella vegetale;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale

Preparazione:

Per preparare i vostri cannelloni vegani innanzitutto riempite una pentola d’acqua, salate e portate a bollore. Versate quindi le sfoglie di lasagna, fatele cuocere e scolatele facendo in modo che non si rompano.

Pulite le zucchine e tagliatele a rondelle. Lavate e pulite anche i funghi, poi fateli saltare insieme alle zucchine in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva. Prendete una sfoglia di lasagna e disponete nella parte centrale un cucchiaio delle verdure appena saltate. Aggiungete anche un cucchiaio di besciamella, quindi chiudete la sfoglia ripiegandola su se stessa. Seguite la medesima procedura anche per le altre sette sfoglie di lasagna.

Disponete quindi tutti i cannelloni in una teglia, ricoprendoli con la besciamella avanzata. Ponete la teglia in forno e lasciate cuocere i cannelloni per circa 45 minuti.

Per la cottura considerate che possono andar bene sia il forno a microonde che quello elettrico. Il risultato non cambierà, i cannelloni saranno ottimi, soprattutto se serviti ancora calda